Shadow

Come rimuovere OpticalPartition Adware da Mac

Semplici passaggi per eliminare OpticalPartition

L’infezione sui sistemi PC Mac con applicazioni potenzialmente indesiderate (PUA) si verifica continuamente in questi giorni. OpticalPartition è un altro PUP che tende a intrufolarsi nei dispositivi Mac di nascosto e contribuisce a diversi problemi pericolosi sulla macchina. Include le qualità sia di adware che di un browser hijacker. Altera le impostazioni del browser assegnando il proprio pericoloso URL come nuovo motore di ricerca, home page e nuovi indirizzi di tab senza richiedere alcun consenso. Acquisendo il pieno controllo dell’intero browser, questo pericoloso dirottatore inizia a interrompere le sessioni online delle vittime con fastidiose pubblicità e reindirizzamenti costanti.

Analisi approfondita di OpticalPartition:

OpticalPartition mostra più pubblicità, pop-up, banner, coupon, sondaggi, ecc. E cerca di fare clic su di essi per ottenere entrate tramite lo schema pay-per-click. Fare clic su questi annunci non è mai consigliato in quanto non è chiaro a quali siti verrai reindirizzato. A volte, potresti atterrare su domini di phishing che inducono i visitatori a scaricare una varietà di programmi che possono essere pericolosi per il sistema. Ad esempio, è possibile scaricare ulteriori applicazioni potenzialmente indesiderate o anche infezioni gravi come trojan o ransomware. Quindi, evita di interagire con questi annunci, non importa quanto siano accattivanti o utili.

OpticalPartition è in grado di monitorare le attività web delle vittime e raccogliere informazioni relative alla navigazione come indirizzi IP, geolocalizzazione, query di ricerca immesse, URL dei siti visitati e persino dati personali come ID utente e password di vari account, dettagli di carte di credito e conti bancari e presto. Queste informazioni vengono successivamente vendute a terzi per scopi monetari e possono essere utilizzate per transazioni o acquisti fraudolenti e altri motivi ingannevoli. Inoltre, sono anche utili per generare annunci pubblicitari personalizzati in modo da ottenere il maggior numero di visite possibile e ottenere il massimo profitto.

OpticalPartition consuma enormi quantità di risorse di memoria e rallenta drasticamente le prestazioni complessive del PC. Fa sì che la macchina risponda più lentamente che mai e impiega più tempo del solito per completare qualsiasi attività. Modifica le impostazioni degli editor del registro inserendo voci dispettose e viene attivato automaticamente ad ogni avvio del dispositivo. A causa della sua presenza, potresti dover affrontare molti altri problemi pericolosi come frequenti crash del sistema, guasti del disco rigido, errori di avvio, malfunzionamento dell’applicazione e così via. E quindi, una rimozione OpticalPartition istantanea è fortemente raccomandata.

Dettagli della minaccia

Nome: OpticalPartition

Tipo: virus per Mac, adware, programma potenzialmente indesiderato

Breve descrizione: mostra annunci intrusivi, altera le impostazioni del browser predefinito, reindirizza gli utenti Mac a pagine web affiliate, promuove prodotti, servizi e programmi sponsorizzati e realizza profitti online per i creatori.

Sintomi: home page modificata, motore di ricerca, nuove impostazioni della scheda, comparsa regolare di annunci intrusivi, reindirizzamenti a domini sconosciuti, falsi messaggi pop-up, furto di identità. Gli utenti sono obbligati a cercare in Internet utilizzando motori di ricerca falsi, lentezza delle prestazioni del sistema infetto.

Metodi di distribuzione: programmi di installazione di software gratuiti (raggruppamento), annunci pop-up dannosi, programmi di installazione di flash player falsi.

Danno: monitoraggio della navigazione web (potenziali problemi di privacy), visualizzazione di annunci indesiderati, reindirizzamenti a siti Web ombreggiati.

Rimozione: per sbarazzarsi di questa infezione e di altre minacce malware, i nostri ricercatori di sicurezza consigliano di scansionare il tuo dispositivo con uno strumento anti-malware efficace.

Modi per diffondere OpticalPartition:

Le persone generalmente tendono a scaricare programmi gratuiti da pagine non affidabili come softonic.com, cnet.com, soft32.com, download.com e così via e quindi utilizzano le impostazioni di configurazione “Rapida” o “Consigliata” per installare il software. Queste opzioni non rivelano gli oggetti aggiunti al pacchetto e quindi tutti i componenti riescono facilmente a intrufolarsi nel PC senza essere notati dagli utenti. Questo comportamento innesca l’infiltrazione di adware, browser hijacker e altre app indesiderate. Inoltre, fare clic su annunci dannosi o collegamenti dispettosi porta anche all’intrusione di PUP.

Come prevenire gli attacchi adware?

Dovresti essere molto cauto durante il download e l’installazione di app freeware per evitare installazioni indesiderate. Scegli solo canali affidabili, collegamenti diretti e siti ufficiali per scaricare prodotti o software ed evita di utilizzare downloader di terze parti, reti di condivisione peer-to-peer, installatori ecc. Inoltre, si consiglia anche di selezionare sempre le opzioni Avanzate o Personalizzate di disattivare tutti i contenuti che non desideri vengano installati sul tuo sistema. Ma al momento, devi rimuovere OpticalPartition dal sistema Mac il prima possibile.

Offerta speciale (Macintosh)

Si consiglia agli utenti che eseguono un sistema Mac infetto con OpticalPartition di eseguire la scansione e verificare se l’app suggerita può aiutare a pulire la propria macchina da tratti dannosi.

Eseguire la scansione del sistema alla ricerca di malware o virus su Mac [metodo automatico]

Uno dei metodi migliori e più semplici per rimuovere il malware relativo a OpticalPartition dai dispositivi macOS è eseguire la scansione del sistema per malware o virus. In questo modo, puoi facilmente rilevare tutti i tipi di malware o virus nel tuo computer e rimuoverli in modo permanente. In questo caso, è necessario scaricare e installare alcuni potenti software antivirus che offrono questa funzionalità. Ad esempio, “Combo Cleaner”, un potente software antimalware è progettato per eseguire varie azioni contro le minacce e aiuta a migliorare le prestazioni complessive del sistema prestazioni complessive del sistema.

“Combo Cleaner” è uno dei migliori software di sicurezza di terze parti che include scansione di adware o malware, pulizia del disco, scansione intelligente, scansione del disco rigido esterno e interno, ricerca di file duplicati, scansione della privacy, ricerca di file di grandi dimensioni, disinstallazione di app, ecc. Questo antimalware non solo ti aiuta a rimuovere le infezioni da malware, ma migliora anche le prestazioni del sistema.

Combo Cleaner: il software antimalware è un’interfaccia intuitiva, il che significa che non sono necessarie conoscenze tecniche per eseguire la scansione. Inizia la scansione del tuo dispositivo Mac alla ricerca di malware o virus facendo clic sul pulsante “Avvia scansione ora” e rileva tutte le infezioni da malware nel tuo dispositivo in un tempo molto rapido. Vedrai l’elenco delle minacce rilevate da questo strumento di sicurezza, una volta completata la scansione. Infine, puoi rimuoverli facendo clic sul pulsante “Rimuovi tutte le minacce”. Diamo un’occhiata alle funzionalità di “Combo Cleaner”.

Caratteristiche principali di “Combo Cleaner”: software antivirus

Disk Cleaner: il software di sicurezza “Combo Cleaner” identifica tutte le cache, i download e i registri delle app non necessari e ti offre anche la possibilità di svuotare la cartella “Cestino” con un solo clic. Valuta il contenuto dei dischi rigidi e consiglia la quantità di memoria che è possibile eliminare in sicurezza.
Duplicate Files Finder: questo software di sicurezza include “Duplicate Files Finder” che ti aiuta a trovare copie identiche o corrispondenze simili dello stesso file, immagini, audio e video particolarmente rilevanti che vengono spesso scaricati ripetutamente.

Big Files Finder: “Combo Cleaner” – un potente software di sicurezza offre anche l’opzione “Big Files Finder”. In questo modo, puoi trovare facilmente i file nel tuo dispositivo di archiviazione locale ed esterno che occupano un disco scarso e potrebbero non essere più sul tuo macOS. Per impostazione predefinita, questo strumento cerca file più grandi di 100 MB significa che tutti i file più grandi di questa dimensione verranno visualizzati di fronte a te. Tuttavia, puoi anche personalizzare questo parametro indicando un valore inferiore.

Antivirus: questo è uno dei componenti fondamentali di “Combo Cleaner” necessario per rilevare e rimuovere le infezioni da malware. Questa funzione ti consente di scansionare il tuo computer Mac alla ricerca di malware o virus. Al termine del processo di scansione, vedrai l’elenco di malware o minacce rilevati da questo strumento. Tieni presente che questo software di sicurezza è in grado di rilevare tutti i tipi di malware inclusi adware, browser hijacker, PUA e PUP, virus Trojan Horse, worm o altri.

Privacy Cleaner: “Combo Cleaner” include anche “Privacy Scanner” o “Privacy Cleaner” che si concentra sull’analisi dei browser web installati e dei client di posta elettronica per “BreadCrumbs” che potrebbero rubare o divulgare i tuoi dati personali e quindi mettere a rischio la tua identità. Questo software di sicurezza protegge il tuo sistema da minacce subdole, protegge i tuoi dati personali e migliora la tua esperienza di navigazione rimuovendo giunche dal tuo browser.

Come scaricare e installare “Combo Cleaner”, un software antimalware?

Passaggio 1: in un primo momento, è necessario visitare il “sito Web ufficiale di Combo Cleaner” e scaricare l’antimalware “Combo Cleaner”. Oppure puoi anche scaricare il software di sicurezza “Combo Cleaner” facendo clic sul pulsante “Download” in basso e salvare il “file di installazione” sul disco rigido del computer.

Offerta speciale (Macintosh)

Si consiglia agli utenti che eseguono un sistema Mac infetto con OpticalPartition di eseguire la scansione e verificare se l’app suggerita può aiutare a pulire la propria macchina da tratti dannosi.

Passo 2: Ora, individua il “File di installazione” o “File di installazione” nel tuo computer e trascinalo nella cartella “Applicazioni” e segui le istruzioni sullo schermo per completare l’installazione.

Scansiona il PC alla ricerca di malware o virus utilizzando “Combo Cleaner”

Passaggio 1: apri “Combo Cleaner”, il software di sicurezza
Passaggio 2: fare clic sulla scheda “Antivirus” nel riquadro di sinistra

Passaggio 3: fare clic sul pulsante “Avvia scansione ora” per avviare la scansione per il malware

Passaggio 4: questo mostrerà i risultati della scansione sullo schermo. Se viene visualizzato “Nessuna minaccia trovata”, significa che puoi continuare con questa “Guida alla rimozione di malware”. Se mostra l’elenco delle minacce rilevate da questo software di sicurezza, fare clic sul pulsante “Rimuovi tutte le minacce” per rimuoverle.

Rimuovere OpticalPartition e il relativo malware da macOS [Metodo manuale]

I metodi sopra riportati riguardano il metodo automatico di rimozione del malware che ti offre di eliminare OpticalPartition e le relative infezioni dal tuo computer Mac con pochi clic. Tuttavia, se non desideri rimuovere automaticamente il malware, puoi provare i metodi manuali. Questo metodo ti aiuterà a rilevare da solo malware o virus nel tuo dispositivo e quindi a rimuoverli manualmente. Sarai in grado di trovare programmi o file problematici memorizzati nel tuo computer che causano problemi di sistema.

Il “metodo manuale di rimozione del malware” richiede molte conoscenze tecniche per implementare i passaggi necessari. È un processo lungo e dispendioso in termini di tempo, quindi puoi provare il “Metodo automatico di rimozione del malware”, che ti consentirà di rimuovere tutte le minacce con un solo clic. Ad ogni modo, se vuoi provare il metodo manuale, puoi leggere e seguire le nostre istruzioni di seguito. Cerchiamo una soluzione.

Rimuovere OpticalPartition e i processi correlati da “Activity Monitor”

Passaggio 1: inizialmente, è necessario chiudere l’app e quindi sradicarla dal processo di sistema. Apri “LaunchPad” sul tuo Mac

Passaggio 2: digita “Monitoraggio attività” nella casella di ricerca e apri “Monitoraggio attività”

Passaggio 3: individua l’app problematica in “Processi”
Passaggio 4: utilizza “Croce” o “X” per “uscire” dal processo

Rimuovere OpticalPartition e applicazioni simili dalla cartella “Applicazioni”

Passaggio 1: fare clic sull’icona “Finder” nel Mac e selezionare “Applicazioni” per aprire la cartella “Applicazioni”
Passaggio 2: nella cartella “Applicazioni” aperta, individuare OpticalPartition e le applicazioni correlate nell’elenco
Passaggio 3: selezionali uno per uno e trascina tutti quelli dannosi nella cartella “Cestino”

Eliminare OpticalPartition dalla cartella “LaunchAgents”, “Application Support”, “LaunchDaemons”

Passaggio 1: fare clic sull’icona “Finder” e selezionare “Vai> Vai alla cartella”. Oppure puoi premere i tasti “COMANDO + MAIUSC + G” insieme dalla tastiera per aprire “Vai alla cartella”

Passaggio 2: vai alla seguente cartella digitandoli uno alla volta in “Vai alla cartella”, quindi premi il pulsante “Vai”

/ Library / LaunchAgents
~ / Library / LaunchAgents
/ Library / LaunchDaemons
/ Libreria / Application Support

Passaggio 3: trova nell’elenco i file o le cartelle dannosi relativi a OpticalPartition
Passaggio 4: selezionare quello dannoso e trascinarlo nella cartella “Cestino”

Come rimuovere estensioni, componenti aggiuntivi o plug-in correlati a OpticalPartition dai browser web?

Disinstalla tutte le estensioni dannose dal browser “Safari”

Passaggio 1: apri il browser “Safari” e fai clic su “Menu Safari” o “Icona a forma di ingranaggio”
Passaggio 2: seleziona “Preferenze> Estensioni”
Passaggio 3: cerca estensioni, componenti aggiuntivi o plug-in dannosi nell’elenco
Passaggio 4: selezionare quello dannoso e quindi fare clic sul pulsante “Disinstalla” per rimuoverlo

Rimuovi tutte le estensioni relative a OpticalPartition da “Mozilla Firefox”

Passaggio 1: Apri il browser “Mozilla Firefox” e fai clic su “Menu Firefox” o “Icona a forma di ingranaggio”
Passaggio 2: seleziona “Componenti aggiuntivi> Estensioni”
Passaggio 3: individua le estensioni dannose nell’elenco
Passaggio 4: selezionare quello dannoso e fare clic sul pulsante “Rimuovi” per rimuoverli.

Disinstalla tutti i plug-in o le estensioni da “Google Chrome”

Passaggio 1: apri il browser “Google Chrome” e fai clic su “Menu Chrome” o “Icona a forma di ingranaggio”
Passaggio 2: seleziona “Altri strumenti> Estensioni”
Passaggio 3: trova le estensioni o i plug-in dannosi nell’elenco
Passaggio 4: selezionare quello dannoso e fare clic sul pulsante “Rimuovi”

Rimuovi malware per Mac o adware per Mac tramite “JavaScript”

Per evitare che il tuo computer Mac subisca attacchi malware, puoi provare a disabilitare “JavaScript”. Potrebbe rompere alcune pagine Web e la tua esperienza di navigazione diventerà più sicura e veloce. A tale scopo, attenersi alla procedura seguente.

Passaggio 1: aprire il browser “Safari” e fare clic su “Menu Safari”
Passaggio 2: seleziona “Preferenze> Sicurezza”
Passaggio 3: deseleziona la casella di controllo “Abilita JavaScript” per disabilitare

Come rimuovere gli annunci pop-up su Mac?

Blocca gli annunci popup in “Safari”

Passaggio 1: aprire il browser “Safari” e fare clic su “Menu Safari”
Passaggio 2: seleziona “Preferenze> Sicurezza”
Passaggio 3: seleziona “Blocca finestre popup”

Blocca gli annunci popup in “Google Chrome”

Passaggio 1: apri il browser “Google Chrome” e fai clic su “Menu Chrome”
Passaggio 2: seleziona “Impostazioni> Privacy e sicurezza”
Passaggio 3: vai a “Impostazioni sito> Popup e reindirizzamenti”
Passaggio 4: individuare la scheda popup e bloccarne la visualizzazione

Come rimuovere il malware per Mac dagli elementi di accesso?

La maggior parte dei malware o dei virus tenta di intrufolarsi nel processo di avvio. Quindi, puoi eliminare Mac Malware dai tuoi elementi di accesso.

Passaggio 1: vai su “Menu Apple” e seleziona “Preferenze di sistema> Utenti e gruppi”
Passaggio 2: assicurati che il tuo nome utente sia evidenziato
Passaggio 3: ora apri la scheda “Elementi di accesso”
Passaggio 4: disattiva tutte le app dannose come “Mac Defenders” utilizzando il segno “Meno” o “-“.
Passaggio 5: Successivamente, riavvia il Mac per vedere le modifiche.

E se tutto il resto fallisse?

Tutti i metodi sopra menzionati, tra cui “Metodo manuale” e “Metodo automatico” per la rimozione del malware, sono sufficienti per rimuovere completamente le infezioni correlate a OpticalPartition dal Mac. Tuttavia, questi passaggi non hanno aiutato a rimuovere le infezioni, quindi puoi provare altre possibili soluzioni, ad esempio eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica di macOS per non solo rimuovere malware, correggere bug ma anche migliorare le prestazioni generali.

Tieni presente che “Ripristina il tuo Mac” o “Ripristina le impostazioni di fabbrica del Mac” cancellerà tutti i tuoi file personali, app, impostazioni e altri dati e installerà macOS pulito nel tuo dispositivo. Quindi, prima di eseguire questa operazione, è necessario assicurarsi di disporre di un forte backup di questi dati su un archivio esterno sicuro o su un archivio cloud. Se sì, puoi provare a ripristinare l’operazione.

Ma l’operazione “Factory reset macOS” richiede molte conoscenze tecniche per l’implementazione. In questo caso, dovrai installare macOS sul tuo dispositivo contattando esperti tecnici o il team di supporto Apple. Tuttavia, dovrai acquistare macOS fresco da fonti ufficiali del supporto Apple, se non hai il software di installazione. Quindi puoi provare una delle migliori opzioni per rimuovere le infezioni da malware è “eseguire la scansione del sistema per malware o virus” con un potente software antivirus come “Combo Cleaner”.

Come impedire al Mac di attacchi di malware o virus?

• Crea backup o mantieni il backup di tutti i tuoi file personali su un archivio esterno sicuro o su un archivio cloud
• Mantieni aggiornato tutto il software installato nel tuo computer, inclusi il sistema operativo, il software antivirus e altri software legittimi.
• Evitare di visitare siti Web inaffidabili e smettere di fare clic su collegamenti ipertestuali, annunci o popup visualizzati su tali siti Web ombreggiati
• Evitare di aprire allegati o collegamenti ipertestuali presentati in spam o e-mail non pertinenti
• Non condividere mai i tuoi dati personali, comprese le credenziali di accesso di qualsiasi account, a persone o fonti non autorizzate