Shadow

Il servizio Cloud PC potrebbe essere lanciato questa estate da Microsoft

Il gigante della tecnologia Microsoft sta pianificando di rendere facile l’accesso a PC Windows 10 virtuale su qualsiasi dispositivo come computer, tablet e persino per gli utenti di smartphone. Secondo i rapporti, quest’anno Microsoft è pronta a lanciare un servizio Cloud PC che consentirà agli utenti di accedere a un desktop Windows remoto e software come Office.

Secondo quanto riferito, Micosoft potrebbe offrire agli utenti un nuovo metodo per provare il suo Windows 10 su qualsiasi dispositivo utilizzando il servizio basato su Azure. Ma chi vorrà utilizzare questo servizio dovrà pagare un canone mensile di abbonamento.

Attualmente, il gigante della tecnologia offre Windows Virtual Desktop, ma il nuovo servizio in arrivo farà parte dell’esperienza di Ms 365 e potrebbe essere molto utile per coloro che usano spesso per passare da un dispositivo all’altro e intendono accedere al proprio sistema da qualsiasi dispositivo .

Tuttavia, la stessa Microsoft non ha ancora confermato i rapporti di Cloud PC. Ma secondo quanto riferito, questo nuovo servizio, se esiste, potrebbe essere migliore dei Chromebook nei luoghi di lavoro. Sebbene questo servizio non sia ancora confermato, potrebbe comunque consentire agli utenti di eseguire Windows 10X con la possibilità di eseguire app Win32.

Significa che, anche se il servizio può essere vociferato o potrebbe presto esistere, ovviamente, gli utenti adoreranno trarre vantaggio dal servizio Cloud PC, in molti settori aziendali. Qual è la tua opinione in merito a questo nuovo servizio in arrivo da Microsoft.