Shadow

Microsoft terminerà il supporto per Adobe Flash questo luglio

Adobe Flash Player è noto da tempo per consentire agli utenti di riprodurre contenuti multimediali sul web, tuttavia questa applicazione sta reagendo alla sua fine della vita. In realtà, la stessa Adobe ha ufficialmente terminato il suo supporto per Flash player alla fine del 2020, ancora Flash è rimasto un componente per Windows 10. ma non la Microsoft rilascerà il suo nuovo aggiornamento 21H1 per Windows 10, dopodiché Adobe Flash lo farà. non essere più il componente del sistema operativo.

Inizialmente, questo rapporto è stato citato da The Verge tramite un aggiornamento pubblicato sul blog di Windows. Nel blog, l’articolo era intitolato “Aggiornamento su Adobe Flash Player End Of Support”, che semplicemente impone che il componente Flash non esisterà più su Windows 10 dopo il rilascio dell’aggiornamento cumulativo versione 1507, che dovrebbe essere implementata nel mese di luglio. Anche i computer che eseguono Windows 8.1, Windows server 2012 e Windows Embedded 8 standard riceveranno anche un aggiornamento cumulativo e di sicurezza mensile.

Quindi, il noto Adove Flash che è stato fondamentalmente utilizzato per eseguire applicazioni multimediali interattive dai browser finirà presto. In realtà verrà sostituito da altri standard web come HTML5, WebGL e WebAssembly. Il Flash sta finendo presto solo per prevenire le vulnerabilità della sicurezza poiché i criminali vengono spesso segnalati da molto tempo per distribuire minacce sotto forma di aggiornamenti di Flash Player.