Shadow

Microsoft Windows 10 WebView2 Runtime viene installato automaticamente

Con i nuovi aggiornamenti, è stato rilevato che Microsoft installa automaticamente il runtime WebView2 su Windows 10. Questo runtime sulla macchina è in realtà per supportare le prossime versioni delle applicazioni MS 365 e MS Office.

Con l’aiuto di WebView 2, gli sviluppatori possono incorporare e visualizzare vari contenuti web direttamente sulle applicazioni native. Tali contenuti web possono includere contenuti javascript, HTM e CSS. Il nuovo WebView 2 è tecnicamente basato sul nuovo browser MS Edge basato su Chromium.

Microsoft aveva già annunciato nel febbraio di quest’anno che le prossime versioni di MS 365 utilizzeranno il controllo WebView 2 per incorporare vari contenuti Web nelle applicazioni native. Di seguito la dichiarazione dei funzionari Microsoft:

“Microsoft 365 Apps sta iniziando a fornire funzionalità nuove o migliorate che si basano su Microsoft Edge WebView2. WebView2 Runtime verrà installato a partire dall’8 marzo 2021. Solo i dispositivi che eseguono Windows e che hanno la versione 2101 o successiva di Microsoft 365 Apps installata sono colpiti. “

Significa che, per poter utilizzare le applicazioni MS 365 in futuro, gli utenti dovranno avere il runtime di Windows WebView 2 sul proprio computer e l’installazione di questo runtime è prevista per l’8 marzo di quest’anno.

Tuttavia, dal 14 marzo, l’azienda ha iniziato a installare automaticamente il nuovo runtime di MS Edge WebView 2 sui computer Windows 10 senza generare alcuna notifica agli utenti.

Anche l’installazione può essere confermata da Ms Office anche dai registri eventi di Windows.

Sebbene, la società gigante della tecnologia abbia originariamente annunciato che il runtime WebView 2 sarà installato su macchine Windows che eseguono Ms 365 versioni 2101, tuttavia i rapporti affermano che il runtime viene installato anche su versioni di MS Office non in abbonamento come Ms Office Professional 2019 e 2016.