Shadow

Mozilla annuncia la fine del supporto per Firefox su Amazon Fire TV

Mozilla ha annunciato che sta abbandonando il supporto per Fire TV di Amazon che i proprietari di TV installano sul proprio televisore per accedere a una pletora di servizi di streaming.

Dopo il rilascio di Firefox su queste piattaforme, gli utenti non riceveranno aggiornamenti entro la fine di aprile, sebbene gli utenti di Fire TV abbiano a disposizione l’app del browser Web Amazon Silk.

I clienti Amazon hanno ricevuto le notifiche questa settimana. Di conseguenza, l’app Mozilla Firefox su Fire TV non sarà supportata dal 30 aprile 2021.

Sebbene l’app Firefox non verrà automaticamente rimossa dalle app o dagli stick Fire TV dei clienti, non riceverà alcun aggiornamento di sicurezza o generale.

L’e-mail inviata ai clienti non ha fornito alcun indizio sul motivo per cui l’azienda sta adottando questa mossa per interrompere il supporto per il browser Web Firefox.

Amazon ha dato una menzione speciale all’app per browser web Silk che rimane disponibile per l’uso da parte degli utenti. Alexa, Open Silk, dice:

“Con Amazon Silk, puoi controllare video e musica con Alexa, aggiungere segnalibri e avviare sessioni di navigazione private.”

Mozilla ha fornito il motivo per terminare il supporto per Firefox su Fire TV poiché Mozilla ha dato il cambiamento nelle preferenze delle persone verso i browser web:

“A partire dal 30 aprile 2021, termineremo il supporto per Firefox per Fire TV e Firefox per Echo Show”.

“Nel 2017, abbiamo riconosciuto un vuoto nel mercato e la necessità da parte dei consumatori di continuare ad accedere ai contenuti che desideravano su Fire TV di Amazon”.

“Essendo agili e lavorando rapidamente, abbiamo soddisfatto questa richiesta con il nostro browser, Firefox per Fire TV e, successivamente, Echo Show.”

“Ora, i consumatori hanno più opzioni per accedere ai contenuti su questi dispositivi. Quindi, abbiamo deciso di spostare la nostra attenzione e le nostre risorse sulla costruzione di nuove esperienze che portino valore alla vita delle persone e continuare a offrire alle persone scelte alternative nel mercato”, ha detto un portavoce di Mozilla .